CERCA SATANA ..NELLE TUE…TASCHE !

CERCA SATANA ..NELLE TUE…TASCHE !

Nella vita millenaria della chiesa cristiana romana purtroppo la storia ci ha lasciato testimonianze terribili, si sono assistite a tante tragedie, omicidi senza senso, alle violenze inaudite nel nome del… Redentore, sì.. nel nome di Cristo morto in croce. Paradossale eppure è la storia, pensate che nel 1231 d.C., Papa Gregorio IX istituisce l’Inquisizione, agli inquisitori viene data licenza di perpetrare con ogni mezzo l’orrore e la crudeltà. Le vittime vengono unte di lardo o grasso e poi lentamente arrostite vive. Forni costruiti per uccidere la gente, resi poi famosi dalla “Germania nazista”, furono usati per la prima volta durante l’Inquisizione cristiana nell’Europa dell’Est. Le macabre torture utilizzate su centinaia di migliaia di non cristiani furono così ripugnanti e orribili. Non soddisfatti, nel 1377 d.C. l’esercito del Papa discese sulla città italiana di Cesena, il massacro continuò senza sosta per tre giorni e tre notti, a partire dal 3 febbraio, le piazze traboccavano sangue, le donne venivano violentate, sui bambini, italiani e non migranti, veniva messo un riscatto, e inestimabili opere d’arte furono distrutte, più di tremila persone “furono macellate”… come Pamela Mastropietro. Negli anni intorno al 1500 d.C. “la caccia alle streghe” prosegue a pieno regime, i membri del clero riferiscono con orgoglio il numero di quante ne hanno uccise. Il prelato luterano Benedict Carpzov si vantava di aver ucciso oltre “ventimila delle orribili seguaci del diavolo”. Secondo le stime degli storici, più di “nove milioni di persone” furono giustiziate dopo il 1484, soprattutto donne. Tutto ciò è brutale tanto quanto quello che avvenne durante l’olocausto nazista del XX secolo. Nel 1572 d.C., più di diecimila protestanti vengono massacrati in Francia nel giorno di san Bartolomeo. Papa Gregorio XIII, predecessore di… Papa Bergoglio, scrisse: «Ci rallegriamo che il mondo sia stato liberato da quegli eretici sciagurati». Negli anni a seguire di episodi ce ne sono stati altri ma non è il caso di continuare, è acqua sporca passata, quanto invece è da considerare l’arroganza della chiesa cattolica che era talmente sconfinata da non far comprendere, all’epoca, che tali documenti, un giorno, potevano essere visti non come “atto di fede”, bensì come spietata repressione delle opinioni altrui. E questo maledetto vizio, a quanto pare, si sia tramandato di papa in papa, infatti, anche oggi a distanza di centinaia d’anni si ripete, nostro malgrado, l’arroganza della chiesa cattolica, una chiesa ambigua e strana, infatti dopo aver avallato e sdoganato l’Islam con la sua sottomissione, baciandone il Corano e permettendo ai dei musulmani blasfemi di recitarlo nelle chiese cristiane, ora  si permettono anche di intromettersi ed occuparsi di questioni politiche europee, indicando come esprimere il voto ai cristiani secondo il loro punto di vista e convinzione…è assurdo che io cristiano debba votare un determinato candidato indicato da lui… e perché mai ? Non mi sembra che il ministro degli interni possa essere paragonato ad uno di quei papa appena citati né tanto meno a Hitler o Stalin o Pol Pot, scegliere una politica diversa dagli intendimenti della chiesa è forse grave reato ? Se lo è, allora vorrei capire perché il papa “di attuale corso” bacia impunemente un libro dove è prevista la pedofilia, la poligamia, l’assassinio di ebrei e cristiani, sia con coltelli che con le fiamme? Ma di che “diavolo” stiamo parlando ? Ma non è che forse Satana si è insediato nella testa di qualche prelato e ce lo vogliono confondere con qualche politico di turno ? 23052019

…by…manliominicucci.myblog.it

……………

La Chiesa invita a votare e scaglia fulmini su Salvini

Il capo dei vescovi – Bassetti, fedelissimo del Papa, fa un appello ai cattolici per avere più Italia – non quella dei porti chiusi – in Europa

di Carlo Tecce | 22 Maggio 2019

 salv

 | Quello che dice il cardinale Gualtiero Bassetti corrisponde sempre al pensiero di papa Francesco. Non è una forma di pigrizia intellettuale, ma una testimonianza di compattezza in una Chiesa palesemente disomogenea. Quello che ha detto il capo dei vescovi italiani, all’assemblea generale della Conferenza episcopale, è quello che pensa il Vaticano delle elezioni europee di […]

 

CERCA SATANA ..NELLE TUE…TASCHE !ultima modifica: 2019-05-23T16:24:07+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento