TELEFONATE ALLA SIGNORA …TOPO…!

TELEFONATE ALLA SIGNORA …TOPO…!

Nulla di grave, ma  bisognerebbe indagare a fondo su questa questione, prima di tutto capire se è un topo autoctono o immigrato…, perché se è un topo immigrato allora tutto è comprensibile, è stressato e si trova in territorio sconosciuto e non conosce le nostre …abitudini, se invece è un topo italiano, bianco, allora la questione è grave perché è un chiaro segno di razzismo verso i lavoratori e d in particolare verso le donne, ecco perché bisogna accertarsi di come stiano le cose prima di esprimere un parere ..andiamo ai fatti, il “signor Topo” stava cercando di guadagnarsi qualcosa da mangiare, ed errava per le pubbliche vie, come un normale residente, circolava e non dava fastidio a nessuno, neanche al sindaco di Taranto o alla giunta, niente di tutto ciò, evidentemente il sopraggiungere della lavoratrice, che si recava nella sua abitazione dopo il consueto lavoro giornaliero, lo ha disturbato mentre rosicchiava qualcosa  e infastidito dal passo maleducato ed irrispettoso… l’ha  aggredita e morsa. La spiacevole lite tra il topo e la lavoratrice del call center della città ionica ha avuto un epilogo sorprendente, infatti il “signor Topo” è stato violentemente attaccato dal… sindacato dei lavoratori della C.G.I.L. e qui le cose cominciano a confondersi e a non capirci più niente. Sarà che la lavoratrice avrà i suoi diritti ma quelli del topo quali sono ? Un topo ha il diritto di sfamarsi oppure no ? E gli animalisti perché non si fanno sentire e non esprimono frasi di dissenso, cos’è vanno bene solo per i cani e gatti ? E il povero “Signor Topo”, clandestino e senza documenti può esercitare il diritto di asilo politico  con contestuale accoglienza ? E’ uno schifo inenarrabile quello che accade tra stampa e TV, tutti contro il topo clandestino e senza documenti, va bene, avrà anche morso la donna, però vorrei ricordare a tutti che quando una bestia umana ha fatto a pezzi una donna nessuno si è lamentato mentre per il povero “Signor Topo” si mobilita anche il sindacato…è una vergogna.. comunque statene certi e state  sereni che presenteremo una protesta ufficiale all’ONU e alla commissione europea sui diritti dei…topi ..e che diamine…Va bene, comunque qualcuno telefonasse alla signora Topo e la informasse dell’inconveniente …forse vedendolo arrivare un po’ nervosetto lo rassicura… il suo …”compagno” …e lo invita alla calma…magari… La storia finisce qui, con il “Signor Topo” dalle zanne affilate e una povera lavoratrice azzannata che ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. Per il futuro consiglierei al …topo…di comprarsi un pistola “Taser anti donna”…o dello spray al peperoncino piccante ..in ultimo, mi viene da farmi una domanda : ma i topi sono di sinistra o anarchici ?  29102018

by…manliominicucci…

 

call center

Taranto, donna morsa da un topo all’esterno del call center

La denuncia dei sindacati SLC CGIL: «Comune inerte, ora si muova l’Asl»

TARANTO – È stata morsa da un topo mentre usciva dal lavoro. È accaduto nei pressi di Teleperformance: una donna, terminato l’orario di lavoro nel call center in cui opera, si è inoltrata nelle strade buie per trovare la sua auto quando l’animale spuntato da un cespuglio l’ha morsa a un polpaccio. La donna, nonostante fosse terrorizzata, è riuscita a trovare la forza per recarsi dai medici che le hanno curato la ferita riscontrando che, fortunatamente, non vi saranno conseguenze. «Solo tanta paura, pero ora – ha commentato Andrea Lumino, segretario generale di Slc Cgil – ma non possiamo certo aspettare che arrivino problemi maggiori per intervenire e restituire decoro e dignitose condizione igienico sanitarie a quel tratto della zona industriale dove quotidianamente si recano migliaia di donne e uomini. Come Slc Cgil Taranto – ha aggiunto Lumino – da diverse settimane abbiamo denunciato lo stato di abbandono degli spazi pubblici che si trovano nell’area esterna dei capannoni di Teleperformance: parliamo in particolare di quelli nei pressi di via del Tratturello e di via della Transumanza. Qualche tempo fa il Comune di Taranto ha ascoltato le nostre richieste ed è intervenuto – ha specificato il sindacalista – in via del Tratturello, ma invece non abbiamo avuto alcun riscontro per via della Transumanza: dobbiamo attendere un altro episodio come questo per avere risposte?»

Slc Cgil ha spiegato che in quella zona oltre a rifiuti e all’assenza di illuminazione, esiste un grave pericolo legato alla folta vegetazione incolta che crescendo ha addirittura rotto alcuni tratti di marciapiede rendendo quindi impossibile la percorrenza ai lavoratori. Una situazione che quindi è divenuta chiaramente fonte di pericolo per la sicurezza: le donne e gli uomini che si recano quotidianamente al lavoro sono costretti a muoversi nel tratto stradale anche durante le ore di buio. Il sindacato ha già scritto qualche tempo fa al Comune e ora si è rivolta anche all’Asl: «a causa dei silenzi da Palazzo di Città, «abbiamo informato di quanto accaduto anche l’Asl ionica».

TELEFONATE ALLA SIGNORA …TOPO…!ultima modifica: 2018-10-29T15:18:46+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Commento (1)

  1. manlio22ldc (Autore Post)

    Ma la signora ce l’ha il ..”topocell”‘ ?

Lascia un commento