PRESIDENTE…SORRY..!

PRESIDENTE…SORRY..!

Sì signor presidente Mattarella, dispiace che lei abbia rimesso in movimento “la giostra del trasformismo politico” che da troppi anni si privilegia di essere una quinta colonna di questo paese… quindi… altro giro… altra corsa… altro ribaltone…stessi occupanti, stessa origine di sinistra .  Tutto secondo norma e direi anche scontato, il suo partito, il PD,  è stato accontentato e senza aver vinto niente  negli ultimi due anni riceve mezzo governo e ottiene le migliori poltrone della giostra, curiosamente il M5S ne esce malissimo dalla spartizione dei posti, niente cavallucci o aereoplanini a loro, quelli sono posti  riservati ai potenti e devono stare stretti e seduti nelle macchinine a suonare… “le trombette”… sinceramente per come sono andate le cose quel ruolo è quello che si meritano.. Poi con i sottosegretari si riempiranno tutte le caselle, vediamo come saranno distribuiti ma non cambia nulla…il dado è tratto. C’è da esser felici per la nascita …”del mostro a due teste”.., un mostro che vedremo in azione tra pochi giorni pronto alla macelleria sociale e a nuove tasse perché ce lo chiede …l’Europa”.. . Sono divertenti ed ironici i conduttori dei vari  talk show televisivi,  esaltano il nuovo governo così palesemente che invece di fare informazione, analisi  o altro, fanno invece trasparire l’incontenibile felicità per il governo di sinistra, i loro ospiti sembrano tutti contagiati dal virus della gioia estrema….di sinistra. Benissimo tutto questo accade da una settimana appena, tutti parlano di costituzionalità e di governo legittimo ricordando che il neonato governo è gradito anche al presidente Mattarella…e ci mancherebbe pure… lui è un pieddino voluto da Renzi… Dopo questa breve narrazione pongo una domanda : caro signor Presidente, ma il popolo italiano, per lei,  conta ancora qualcosa ? Direi proprio di no, visto che i politici se ne fregano altamente del nuovo orientamento elettorale e della loro opinione, il presidente Mattarella si trincera dietro un calcolo aritmetico per appoggiare un sinistro governo contro il voto elettorale del popolo e , dispiace dirlo ma è così, tradendo il volere del suo popolo violando il primo articolo della costituzione stessa,  perché incaricando Conte per la formazione del governo nei fatti ha sancito che il popolo non è più sovrano poiché non si  tiene conto della ultima tornata elettorale e del suo volere. Già è proprio così, caro signor presidente Mattarella, lei si è schierato contro la maggioranza degli elettori del popolo italiano. La mia stima l’ha persa perché io volevo andare al voto e lei mi ha propinato un governo col PD che non desidero. Sa caro signor Presidente, le chiedo ancora : ma come si sente moralmente  pensando di aver tradito la fiducia  di 23 milioni di italiani ? La risposta non la voglio, io sono niente e lei è il Presidente, ma ci tengo a farle sapere che io, quando vado a dormire non mi giro e rigiro nel letto perché so di aver la coscienza a posto, lei forse si sentirà soddisfatto come uomo politico furbo e di lungo corso, ma come Presidente degli italiani si sente gratificato per quello che fatto ? E in ultimo caro signor Presidente, spiace farle notare che l’accoglienza non è contemplata nella nostra costituzione, c’è invece l’asilo politico, art.10 , ma non prevede l’ingresso nel nostro paese di clandestini .. giusto per precisare… tra l’altro,  la da lei citata Convenzione di Ginevra del 1951 prevedeva l’asilo politico solo per gli  individui residenti negli stati europei, e solo successivamente venne modificata  nel protocollo del 1967, nell’’articolo 1 della Convenzione stessa, che allargava l’asilo politico anche a soggetti di paesi extraeuropei…e non parla mai di accoglienza a porte aperte a tutti.. già lo so, a volte ci si può anche sbagliare ed io ne sono davvero dispiaciuto.. comunque  auspico  tante belle cose…a lei e in famiglia…con affetto Manlio Minicucci. …05092019

…by…manliominicucci.myblog.it

……………….

 

0_hzyd8rpa

 

La cerimonia del giuramento del nuovo governo al Quirinale si apre con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte davanti a Sergio Mattarella

PRESIDENTE…SORRY..!ultima modifica: 2019-09-05T18:00:48+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento