2002 D.C. ….STORIA DI UNA DITTATURA……!

2002 D.C.  ….STORIA DI UNA DITTATURA……!

Mi hanno insegnato che le chiacchiere stanno a zero e non sono mai applicabili e quel che conta sono i fatti. E purtroppo i fatti dicono che dal 2002, anno di entrata in vigore dell’unione europea, le cose vanno malissimo per il nostro paese, è certamente colpa nostra se spendiamo più di quanto possiamo ma questo è un altro discorso che affronteremo più avanti ora soffermiamoci sulle questione europea. Ma cosa me ne faccio di un’organizzazione che impone sangue e sacrifici ad un paese alla fame, con la pessima prospettiva che se si continua a tagliare sui servizi sociali saremo a livello della Grecia tra un paio di anni al massimo. È sbagliato, è stato un errore avallare la politica di austerità voluta dalla commissione europea il cui intento non sembra benefico ovvero quello di sollevare l’economia dei paesi dell’Unione ma di affondarli economicamente. I fatti sono questi, nel 2001 i nostri soldi avevano un valore e i pensionati non facevano la spesa nei cassonetti della pattumiera e non c’erano, cosa molto importante, quasi sei milioni di poveri. La bocciatura del nostro Def è la fine dell’Europa perché da ora tutti gli stati capiranno che da oggi si fa come vogliono….i mercati…o così o così…addio sovranità e addio libertà, siamo nella nuova dittatura del XXI secolo…dove il dittatore è colui che ha più soldi. Forse ora i compagni e Prodi saranno contenti di aver svenduto l’Italia alla Germania e Francia ma il peggio, secondo me, deve ancora venire.. Per risolvere i problemi legati al debito pubblico e alla disoccupazione sarebbe sufficiente mettere in pratica il programma di LDC, ma a quanto pare non interessa a nessuno e allora…. lasciatelo nel cassetto e continuate a tagliare sui servizi e a mantenere un sistema burocratico che succhia solo soldi pubblici a danno della collettività… 23102018

by….manlio minicucci

 © AP

La Ue boccia la manovra

             Nuova dovrà arrivare entro tre settimane

La Commissione Ue ha deciso di respingere il Documento programmatico di bilancio italiano e di chiederne uno nuovo, che dovrà essere inviato entro tre settimane a Bruxelles.

2002 D.C. ….STORIA DI UNA DITTATURA……!ultima modifica: 2018-10-24T00:14:42+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento