LE VERITÀ DEL BUON PAPA..

LE VERITÀ DEL BUON PAPA..
Quello buono e non quello “farlocco”, già, ne abbiamo due di papa, uno vero e religioso e uno politicante di sinistra e pro islamico, due soggetti che del loro potere ne hanno fatto uno uso strumentale e diverso, molto differente nell’operato e nella comunicazione. Il precedente papa,  lo è per davvero una persona umile e difensore dei veri valori cristiani e della chiesa romana, un punto di riferimento per tutti i cristiani nel mondo e mai, dico mai, si è permesso di offendere Cristo né di venir meno ai suoi insegnamenti o di rinnegare le sue parole, al contrario l’altro, Bergoglio, si è sempre prodigato per la difesa e tutela dei migranti, senza il necessario distinguo tra di loro, dell’Islam e dei musulmani sia in Europa che soprattutto in Asia, dimenticando i cristiani vittime dei musulmani nei paesi islamici, delle chiese bruciate in giro per il mondo come non ultimo, offendere la parola di Cristo nel baciare il libro di un presunto profeta, il Corano, e omaggiando Maometto, un volgare pedofilo e criminale come un profeta. Come anche avallare i matrimoni gay e non aver mai preso una posizione chiara di assoluto rifiuto a quello che è un rapporto innaturale e che deve rimanere fuori dalle linee guida della chiesa. I gay se vogliono possono utilizzare la voce “unione civile” perché il matrimonio è riservato solo alle coppie etero, secondo imposizione di madre natura . Effettivamente si consta un’avanzata mediatica e politica spaventosa a favore dei gay e questo non va bene, essere gay non impedisce di pregare ed essere cristiani ma nelle questioni sessuali va contro i principi della santa chiesa stessa e non si possono cambiare solo perché c’è qualcuno che ha dei sentimenti verso un suo simile, i gay se ne facciano una ragione. Dopo tanti anni registriamo con sorprendente verità e rammarico le dichiarazioni dell’allora cardinale Ratzinger, aveva ragione e i continui episodi di pedofilia denunciati in questi anni  sembra non intimidire e preoccupare la chiesa, pare proprio che non si voglia prendere nessuna svolta epocale e si resta fermi nel suo incomprensibile silenzio. Che pena vedere questo Papa che si preoccupa solo di politica, migranti e musulmani, evidentemente i cristiani, quelli veri, a lui non interessano più, come anche i tanti milioni di poveri italiani, mai una parola ed un pensiero per loro. Gay, migranti e islamici pare siano gli unici argomenti di suo interesse.. tra un po’ quando comincerà a vedersi le chiese sempre più vuote allora forse capirà …ma lo capirà ? Forse… 21102018

Quando Ratzinger avvisava: “La lobby gay mina la Chiesa”

L’allora presidente della Congregazione per la dottrina della fede: «Pressioni per legittimare atti omosessuali» . C’è una lobby gay nella Chiesa che, in combutta con i movimenti gay esterni, sta lavorando per sovvertire l’insegnamento della Chiesa sulla omosessualità

LE VERITÀ DEL BUON PAPA..ultima modifica: 2018-10-21T20:04:55+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Commento (1)

  1. tata65palmi

    C’ERANO UNA VOLTA I PAPI CRISTIANI….

Lascia un commento