REGIME DITTATORIALE…?

REGIME DITTATORIALE…?

Giulia Innocenzi, la bella e giovane compagna “radical chic”, arrogante, saccente e succursale vivente della pietra filosofale, ve la ricordate la ragazza prodigio della La7  che sapeva tutto e aveva le soluzioni a tutto ? Sì, la “protetta” di Michele Santoro, ex deputato europeo della sinistra,  prima  sua assistente e  poi conduttrice di un’intera trasmissione …miseramente fallita, infatti da allora è sparita dalla La7.. Ora la ritroviamo nella casa dall’odiato Berlusconi, quante volte lo aveva criticato in passato ed ora alla sua corte… come una serva che serve fedelmente il suo padrone. Che fine miserevole, chissà che dirà il buon compagno Santoro.. Lei ora è una “Iena” ed è andata a rendicontarci sul barbaro mercato di Yulin, Cina, dove ogni anno c’è una strana fiera dell’horror… Succede che in quella fiera si vendono cani e gatti ma a….pezzi, si avete capito bene, a pezzi come la nostra Pamela, solo che lei non è stata mangiata , per fortuna, mentre i poveri animali vengono cucinati in vari modi e poi mangiati. in alternativa possono essere acquistati appena macellati. Nel servizio i cinesi parlano di cultura alimentare e sapete a chi ho subito pensato ? Alla Boldrini, quando parlava di cultura, spero non si riferisse a questo tipo di cultura o a quella di Pamela ..spero proprio. La Giulia,  nello svolgere il suo lavoro, nel servizio, associava stati d’animo un po’ confusi, a volte rideva divertita, a volte manifestava paura, specie quando le guardie segrete cinesi la marcavano stretta e lei per giustificare la sua fuga dal mercato raccontava che in Cina c’è un regime dittatoriale e punto… .E che significa “cara Giulia Innocenzi un regime dittatoriale” ? Cos’è finalmente hai capito che in Cina ci sono i comunisti e non lo vuoi dire ? Cos’è, ti fa schifo dire “regime dittatoriale comunista” ? Già, credo sia proprio così, la compagna Innocenzi, radical chic e tuttologa, nauseata dal comunismo cinese e dal suo modo di fare.. davvero ridicolo. Ma perché, veramente pensava che il comunismo fosse quello decantato in Italia ? Quello è solo “paraculismo” e nulla ha a che fare con il vero comunismo, ..speriamo lo abbia capito. Per i cani e gatti, do anch’io il mio contributo ad informare il pubblico italiano sullo schifo che fanno in Cina a quei poverini, altro che cultura alimentare, sono solo barbarie degne di uno stato schifoso senza paragoni, far ammazzare barbaramente quegli animali, in quel modo, per poi nutrirsene….vergognatevi…  22102018

Giulia Innocenzi, critiche per il servizio de Le Iene

Le Iene e i cani di Yulin, Giulia Innocenzi risponde alle critiche/ Video: “Ho finto di non essere scossa

Ieri sera Giulia Innocenzi ha debuttato a Le Iene con il servizio dedicato alla mattanza dei cani a Yulin. Un tema estremamente delicato affrontato in maniera troppo superficiale.

REGIME DITTATORIALE…?ultima modifica: 2018-10-22T16:09:33+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Commento (1)

  1. tata65palmi

    HO ODIATO I CINESI PER QUELLO CHE FANNO A QUESTE POVERE BESTIOLE E PER QUANTO GODONO AD AMMAZZARLE OLTRE CHE A MANGIARLE… QUESTA DEMENTE CONTINUAVA A DIRE CHE PER CARITÀ È LA LORO CULTURA PERÒ… MA CHE CULTURA DECELEBRATA RADICAL CHIC.. COSA C’È DI CULTURALE A TORTURARE E MANGIARE UNO DEGLI ESSERI PIÙ FEDELI ALL UOMO… IL CANE È UN ANIMALE DA COMPAGNIA E NON DA REDDITO…. MA DA UNA CHE NON HA NEMMENO IL CORAGGIO DI DIRE CHE IL COMUNISMO È UNA DITTATURA ABOMINEVOLE COSA CI POSSIAMO ASPETTARE…..

Lascia un commento