VITTIME DEL TERRORISMO… PACIFICO !

23022021 FARNESINA

VITTIME DEL TERRORISMO… PACIFICO !

Purtroppo è accaduto quel che si temeva, due italiani sono morti a seguito dell’attacco di una banda armata, presumibilmente islamica, attiva nella zona est del paese congolese, contro un convoglio di auto che viaggiava sotto l’egida dell’ONU che aveva come compito quello di portare ” la pace”… Il nostro ambasciatore nel Congo e il suo uomo di scorta, un carabiniere, sono stati brutalmente ammazzati… forse nel vano tentativo di rapirli per poi magari ripercorrere le consuete strade del riscatto come in alcuni e recenti casi si è già verificato in zone limitrofe. Evidentemente il carabiniere avrà aperto il fuoco per difendere l’ambasciatore e ne è nato uno scontro a fuoco che ha visto i due italiani soccombere e perdere la vita. È una perdita gravissima, un ragazzo di 30 anni e un giovanissimo diplomatico di anni 43 che muoiono durante lo svolgimento del loro lavoro è qualcosa di davvero inaccettabile… un’atrocità disumana, una barbarie… che malgrado tutto e in verità c’è da dire che in quella porzione d’Africa è routine. La perdita del giovane carabiniere e la morte di un diplomatico fanno molto male anche perché l’ambasciatore si spendeva per la pace e la stabilizzazione del paese africano, ex colonia belga, e lo faceva consapevolmente e conscio del rischio che correva mettendo in pericolo la propria vita… Ipotesi non remota, esattamente com’è accaduto oggi… vittima di una delle tante bande armate che da anni insanguinano il paese, vuoi per sete di potere o vuoi per imporre la legge coranica. In occidente questi sono argomenti volutamente ignorati dai politicanti radical chic e sono noiosi nel linguaggio del politicamente corretto… ma è bene che si sappia che tutti gli occidentali, in particolar modo gli infedeli, che si recano in quelle terre sono destinati a scontrarsi e a fare i conti con le bande armate e con i terroristi religiosi e la morte è un’opzione molto concreta. Le mie più sentite e profonde condoglianze alle famiglie e la mia vicinanza alla gloriosa Arma dei Carabinieri che perde un altro “figlio di immenso valore”.

22022021 …by… manliominicucci.myblog.it

….

Congo, uccisi l’ambasciatore italiano e un carabiniere

In un attacco a un convoglio della missione Monusco

23022021 FARNESINA

Redazione ANSAROMA

 

22 febbraio 202112:20NEWS

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – Nell’attacco a Goma, in Congo, sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere che era nel convoglio con il diplomatico. Lo apprende l’ANSA da fonti qualificate.

L’ambasciatore ed il militare stavano viaggiando a bordo di una autovettura in un convoglio della MONUSCO, la missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo.
“E’ con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell’Ambasciatore d’Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell’Arma dei Carabinieri”, fa sapere il ministero degli Esteri. (ANSA).

 

VITTIME DEL TERRORISMO… PACIFICO !ultima modifica: 2021-02-22T16:47:24+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento