SUICIDIO … A PAGAMENTO !

epa08428275 A handout photo made available by the Moby Press Office shows the ship 'Moby Zaza', the quarantine ship prepared by the Italian Government, on the Agrigentian coast to deal with the immigration emergency and Covid-19, upon its arrival in Lampedusa, near Agrigento, 17 May 2020. The boat will load the 68 migrants, including 26 women and 2 children, who landed yesterday in Cala Madonna and then is expected to return to Porto Empedocle where it is expected to remain for the entire quarantine period.  EPA/Moby Press Office / HANDOUT  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

SUICIDIO … A PAGAMENTO !

Ne hanno trovati 28 di positivi al Sars –Cov-2, era ovvio quanto scontato che gli immigrati che arrivano in Italia, via mare o terra, sono soggetti altamente a rischio in quanto provengono da zone infette e non solo dalle immaginarie zone di guerra come volgarmente ci inculcano da tempo immemore, ormai sono 15 gli anni in cui i cialtroni della finta solidarietà e umanità rubano milioni di euro agli italiani dietro la farlocca accoglienza che nei fatti, al di là delle belle parole, si è sempre dimostrata una mera operazione di vergognosa opportunità economica, e il “nero emerso” … ce lo raccontano le innumerevoli indagini a danno delle tante cooperative che lucrano senza pietà a discapito degli immigrati stessi, gli ultimi recenti fatti di Bergamo evidenziano, se ve ne fosse ancora bisogno, che è solo un business dai contorni spropositati e inaccettabile cui lo scandalo di Roma Capitale è il capofila di centinaia di episodi similari nel mondo di mezzo. Adesso, oltre al danno di dover mantenere degli sfaticati e opportunisti, perché voglia di lavorare non ne hanno proprio come dimostrano le interviste a tanti migranti che vivono ai margini delle nostre città, ci si aggiunge anche la beffa, già … noi italiani siamo stati chiusi in casa per oltre due mesi, le nostre attività commerciali e produttive bloccate dai 10mila decreti del “presidente a tre punte”, con l’orrenda prospettiva di vedere il fallimento e chiusura della propria attività, la gente attende ancora la cassa integrazione il famoso fondo perduto per le partite IVA è un miraggio continuo e il nostro splendido governo si dimentica di loro ma che s’inventa pur di far comunque arrivare i migranti ? Noleggia una bella nave da crociera al “ridicolo costo di € 4.200,00 al mese per ogni clandestino ospitato, una “nave beautiful” con tutti i confort nessuno escluso, e la ormeggia a Porto Empedocle nell’attesa di poter ospitare i 250 clandestini previsti. Infatti, la nave è lì dal lontano mese di maggio 2020 e quindi l’Italia è diventata stazione mediterranea di ristorazione ed alloggio, gratuito, per i viandanti clandestini mentre i nostri disabili “beccano solo € 286,00 al mese … mi piacerebbe tanto riuscire a capire come funziona la solidarietà dei politici di sinistra e dei buonisti, è proprio oggi la Corte Costituzionale si espressa su una questione molto delicata ed ha evidenziato che è anticostituzionale far vivere i disabili in quelle condizioni e con 286 schifosi euro al mese. Sì, “e chissenefrega” degli italiani, l’importante è inginocchiarsi per i neri e accogliere clandestini ma … facciamo vivere nella sofferenza i disabili e nella fame gli italiani… e cosa più ridicola è che non ho mai visto nessuno inginocchiarsi per loro … evviva il razzismo ! Il tutto mentre buona parte del popolo italiano ha mangiato e vissuto grazie agli aiuti della Caritas e del buon cuore di alcuni ligi comuni mentre io, partita IVA, ne ho ricevuti … 600 sempre in un mese, sette volte in meno di un clandestino che non ha mai fatto una cippa per il nostro paese … sarò razzista, e non me ne dispiaccio dell’affermazione, … ma non credo che un clandestino valga sette volte più di me o di un semplice italiano, e questo è vero razzismo, io che pago un clandestino sette volte in più rispetto ad un mio fratello italiano e perché ? E’ una vergona assoluta ! . I “radical chic salottari” sono così distanti dal mondo reale che proprio ieri abbiamo raccolto l’ennesima “figura da idiota “, questa volta è capitata ad un deputato della maggioranza, l’onorevole Cancellieri del “meraviglioso M5S” nonché …viceministro delle infrastrutture, lui in visita in pompa magna nel porto di Empedocle, per assicurarsi dello stato dei lavori del porto della citta che è crocevia non solo dell’immigrazione clandestina, giunto nel porto vede una nave attraccata, la guarda compiaciuto ed esprime soddisfazione per quella nave ormeggiata, poi, col piglio del piccolo dittatore di turno in visita ufficiale afferma che quella nave è un viatico per il turismo e che ci lascia presagire un roseo futuro turistico. Al “cazzaro viceministro” è stato subito fatto notare che quella non è una nave da crociera ma è … la Moby Zazà, ed è la nave da crociera usata per la quarantena dei clandestini raccattati in mare al costo di 1,5 milioni di euro sino ad oggi ( Nessun TG ne parla ! ). L’errata interpretazione del deputato grillino si chiama … “ gaffe”, sostantivo in uso tra i radical chic salottari e giornalisti di “livello culturale superiore”, ma viene invece volgarmente definita come “pessima figura di merda”, lo so, detta esternazione colorita è propria nel linguaggio sovranista e populista che mi appartiene. Ci stanno riempendo di clandestini e non sappiamo più dove metterli, le città sono in balia delle orde migratorie e la violenza è padrona delle nostre città e le donne vivono nel terrore e questi continuano a perseguire quella via … no per Damasco, ma quella del suicidio a pagamento. Roba da pazzi, e quando finirà tutto questo ? Tra 30 anni forse … quando l’Italia non sarà più degli italiani .24062020

… by… manliominicucci.myblog.it

x contact: manliominicucci@gmail.com

 

La gaffe di Cancelleri: «Sono tornati i turisti». Invece era la nave dei migranti

epa08428275 A handout photo made available by the Moby Press Office shows the ship 'Moby Zaza', the quarantine ship prepared by the Italian Government, on the Agrigentian coast to deal with the immigration emergency and Covid-19, upon its arrival in Lampedusa, near Agrigento, 17 May 2020. The boat will load the 68 migrants, including 26 women and 2 children, who landed yesterday in Cala Madonna and then is expected to return to Porto Empedocle where it is expected to remain for the entire quarantine period.  EPA/Moby Press Office / HANDOUT  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

22/06/2020 – 23:20

Il viceministro delle Infrastrutture a Porto Empedocle scambia la Moby Zazà (affittata dal suo ministero) per una nave da crociera

Colossale gaffe del vice ministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri che a Porto Empedocle in visita ufficiale per presentare il programma di rilancio dello scalo portuale ha detto: «Ho visto che c’è una nave ormeggiata, questo significa che arrivano turisti e che ci sono prospettive». Ma in realtà era la Moby Zazà, la nave che lo stesso ministero delle Infrastrutture ha affittato per la quarantena dei migranti in arrivo in Sicilia. Il video con l’intervista è stato pubblicato su agrigentonotizie.it

 

SUICIDIO … A PAGAMENTO !ultima modifica: 2020-06-25T12:41:06+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento