RITORNO ALLA … DITTATURA….

RITORNO ALLA … DITTATURA….

Con profondo dolore ed amarezza, ma purtroppo pare sia proprio così, oggi a Roma c’è stata l’ennesima rivolta armata di fuoco vivo ….che si tinge di un colore oscuro, quello di regime… è così, un altro centro di accoglienza rivede i suoi giorni peggiori del passato e i cittadini rivedono i loro incubi riprender forma e la stampa e TV …che fanno ? Ovviamente… tacciono.. Spiace doverlo dire, ma consto che a tutt’oggi non si sia proprio capito nulla del fenomeno migratorio, loro arrivano da noi col solo obiettivo di arricchirsi e quando comprendono che non lo diventeranno mai e che non hanno neanche la possibilità di un lavoro esternano e manifestano tutta la loro rabbia con episodi di violenza e in verità, io non li posso biasimare più di tanto, considerato che loro sono stati presi in giro ed illusi dalle ONG, dai politicanti di sinistra, dai finti buonisti e dai tanti radical chic, senza dimenticare gli scafisti, i due governi libici e gli opportunisti del business cooperativo italiano. Il dramma della migrazione trova oggi nei media tutti un alleato dal modus operandi disgustoso e semplicemente nauseante…aggiungo anche rivoltante per accentuare il vergognoso e riscontrato silenzio dei media, nessun telegiornale parla più di sbarchi mentre sino ai primi di agosto scorso riempivano i notiziari dei telegiornali sino a farci vomitare, oppure si nascondono volutamente le tante violenze. Eppure loro arrivano e in numeri anche importanti e crescenti, provocando disordini e violenze, il tutto mentre i media comunisti di regime ….. osservano il religioso silenzio obbedendo all’ordine del compagno presidente. Altro che fascismo… questo è il peggior governo, di chiaro stampo comunista, che l’Italia abbia mai avuto . Siamo nei fatti sotto un regime che ci controlla, ci condiziona con la pubblicità e ci dice solo quello che vogliono farci sentire e sapere i dittatori comunisti dirigenti. Basta, dobbiamo liberarci di questo regime, è scandaloso che ora il PD si presenti alle elezioni in Umbria dove per 70 anni ne ha combinate di tutti i colori. Cari giornalisti tutti, non so se avete ancora…un’anima, ma vien da ridere quando vi ascolto in TV ad esternare solidarietà e amore per i migranti…e allora perché non denunciate e scrivete quel che io racconto da anni ? Forse…tra me e voi ci deve essere tanta differenza… specie.. nel…vendersi…agli editori…Continuate così cari giornalisti, i vostri figli un domani vi saranno ” grati”. . per le vostre vigliaccate21092019

…by… manliominicucci.myblog.it

mIGRANTI A ROMA

ITALIA Sul posto forze dell’ordine e pompieri Migranti, a Roma fiamme nel centro di Ponte Galeria Sedata la protesta contro i rimpatri imminenti, bruciati dei materassi Tweet 20 settembre 2019 Fiamme all’interno del Centro di permanenza per i rimpatri di Ponte Galeria, alle porte di Roma. A fuoco un cumulo di materassi che un gruppo di cittadini nigeriani ha incendiato in protesta contro i rimpatri imminenti. Sul posto sono intervenuti la Polizia e i Carabinieri in servizio di sorveglianza al Cpr, che hanno sedato la protesta. Le fiamme sono state subito spente dai Vigili del fuoco e al momento non risultano esserci feriti o intossicati. Già all’inizio di luglio, 12 migranti, a seguito di una rivolta, erano riusciti a fuggire dal centro scavalcando le recinzioni perimetrali, per poi dileguarsi nelle campagne. I disordini avevano coinvolto in tutto 25 immigrati, ma circa la metà di loro era stata catturata subito dopo la fuga. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/migranti-roma-fiamme-centro-ponte-galeria-934ad78f-a698-4130-aa8e-0c5bb7cf3937.html

RITORNO ALLA … DITTATURA….ultima modifica: 2019-09-21T18:30:41+02:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento