UNA BANALE STORIA DI PRINCIPI…!

UNA BANALE STORIA DI PRINCIPI…!

Già, a quanto pare la “bella principessina” Mogherini, nonché “Alto Rappresentante” della diplomazia europea, pare si sia svegliata, si sta lentamente riprendendo dal torpore e dal sonno profondo nei quali era sprofondata da anni o meglio dal giorno della sua nomina, quindi, cari cittadini dell’unione abbiate …pazienza e rispetto per colei che per motivi oscuri ed a noi ignoti aveva deciso di mettere in stand by il proprio…cervello.  Dopo la ridicolissima visita in Iran, dove venne fotografata col capo velato dinanzi ad un uomo islamico, ovviamente per non offendere la religione di quel signore ha sostenuto lei, si è fatta fotografare seduta nell’angolino più remoto di una piccola poltroncina in uno scenario desolante e mortificante per una donna e la cui borsa, che tutte le donne portano come complemento dell’abbigliamento, era “parcheggiata” sul pavimento a margine della poltroncina nella quale, a gambe rigorosamente strette e chiuse, sedeva. Una scena pietosa a cui i cittadini europei hanno dovuto assistere inermi e cioè, il potente “ministro degli esteri “ della potenza europea si rannicchia e si sottomette ad un iraniano solo perché di religione diversa…pazzesco. Certo, si devono rispettare gli altri, ma gli altri devono anche rispettare noi…o no. ?  Il rispetto non è dovuto solo in una direzione, perché se lo diventa non è più rispetto ma reale ed effettiva sottomissione alle persone che esercitano questo potere occulto e non condivisibile.. ed è questo il motivo che irrita, non solo me,  ma anche a milioni di europei. Dopo “il pacco di Teheran”.. adesso la Mogherini  si sveglia dal torpore e critica Maduro, il presidente della repubblica venezuelana e scopre che il signore, comunista di fede, è un violento dittatore che trucca le elezioni e vessa il suo popolo… Accidenti che lungimiranza… il bello è che lo scopre solo ora, praticamente alla fine del suo mandato. Certo che parlare male di un comunista deve proprio  far male e costare molto all’ideologia alla quale si appartiene, infatti lei, non ha preso neanche le difese del popolo venezuelano quando era, ed è, in fuga verso altri paesi limitrofi per poter…. mangiare. Tutti in silenzio a parte me, ho scritto e scrivo da anni denunciando la tirannia di quell’uomo e l’unico risultato ottenuto è stato quello di essere stato bloccato nei social perché scrivevo contro un ”Presidente democraticamente eletto”… e pubblicamente “smerdato” dalla Mogherini….curioso vero ? E ora, chi mi ripaga di tutte le ingiurie e offese subite in tutti questi anni ?  Solo ora si accorgono che è un imbroglione, per anni lasciato a fare quel che voleva come nella migliore tradizione di tutti i dittatori comunisti e non dimentichiamoci che in Corea del Nord c’è un suo carissimo amico che lo ha difeso a spada tratta in diverse occasioni. Meno male che si è svegliata, per piacere, portatele un caffè o altro, in modo tale da assicurarle un “dolce risveglio”….se tergiversa allora, le mandiamo il principe Azzurrenzi a darle il bacio del risveglio..… 10012019 …by…manliominicucci.myblog.it

Ue, elezione Maduro non democratica

‘Ci rammarichiamo che sia stata ignorata richiesta nuovo voto’

 © EPA

(ANSA) – BRUXELLES, 10 GEN – “Le elezioni presidenziali in Venezuela non sono state né libere né eque, il risultato manca di qualunque credibilità” e la Ue “si rammarica profondamente che la richiesta di nuove elezioni presidenziali in linea con gli standard democratici internazionalmente riconosciuti e con l’ordine costituzionale venezuelano è stata ignorata, e che il presidente Maduro comincia oggi un nuovo mandato sulla base di elezioni non democratiche”: lo scrive in un comunicato l’alto rappresentate Ue Federica Mogherini.

UNA BANALE STORIA DI PRINCIPI…!ultima modifica: 2019-01-10T20:15:24+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento