VOLETE TROVARE GESU’ ? “CERCATELO NELLA SPAZZATURA “

VOLETE TROVARE GESU’ ? “CERCATELO NELLA SPAZZATURA “

Perignano, bellissima cittadina a pochi chilometri da Pisa e capitale italiana del mobile, bella gente, brava e laboriosa, un vanto per la Toscana. La regione tutta è stata terra accogliente e , secondo me, fin troppo, infatti oggi nelle zone limitrofe a Perignano, come Pontedera, Ponsacco, Santa Croce , San Miniato, e nella  stessa città di  Pisa il numero di immigrati è così notevolmente cresciuto che in certe zone delle citate cittadine si toccano con mano  i cambiamenti religiosi,  culturali e alimentari delle cittadine. Città  che oramai contano tantissimi cinesi, arabi e africani e che certamente del cristianesimo hanno poco a che fare o confidenza  e non mostrano nessun interesse verso quella fede . C’è poi la comunità islamica in continuo crescendo numerico, una comunità, conoscendo il loro credo religioso, che detterà i tempi e modi di vita nei prossimi anni nella provincia pisana. Già, a nessuno piace sentirsi dire che tra 10/20 anni la propria vita verrà modificata in funzione di un religione, tutti ora si disinteressano perché pensano che il problema non esista e che la convivenza sia possibile tra le varie comunità presenti e differenti religioni. Tuttavia, nessuno osteggia e nessuno guarda e analizza l’interno di questi argomenti, però   tutti accettano in silenzio e permettono che i cambiamenti attecchiscano e si sviluppino, poi quando ci si sarà resi contro del danno cagionato e non più rimediabile allora sarà troppo tardi…”la stalla si chiude quando i buoi sono al suo interno e non …dopo che sono scappati”. Utilizzo la metafora dei buoi per cercare, ci provo, a far comprendere quel che sta accadendo oggi in Italia, vogliamo un’immigrazione a tutti i costi e senza giustificazioni, chissà perché,  anche a costo di sacrificare le nostre tradizioni, le nostre abitudini alimentari e soprattutto il nostro credo religioso. Abbiamo rinunciato ai crocefissi sulle pareti, alle recite scolastiche del santo Natale, ai cibi nelle mense a base di maiale, abbiamo abolito i presepi nelle scuole ed ora “dulcis in fundo” mettiamo Gesù Cristo, il nostro Messia,… in un “cassonetto”.. dei rifiuti, mi piacerebbe saper il colore del cassonetto, magari è di colore marrone o rosso, sì, quello per i rifiuti organici. Egregio signore che indossi la veste talare, ti chiedo : ma come ti permetti di ironizzare, ridicolizzare e offendere il nostro Gesù Cristo assimilandolo alla tua volgare” politica da 30 denari” di  pessimo sinistroide dei centri sociali ? Che cosa diranno i nemici di Cristo constatando che un suo “presunto” ministro lo deride e lo sbatte in un cassonetto  della pattumiera ? Pensi che lui, islamico o ebreo che sia, possa aver rispetto di te come prete per le tue gesta o si faccia quattro risate al bar con gli amici davanti ad un caffè ? Vergognarsi ? Non credo, forse dovresti abbandonare il clero a e fare la tua becera politica anziché perdere tempo per inventarsi la ….”notorietà”. Buon Natale non te lo auguro, non lo meriti, non sei degno…. ai miei amici invece sì…auguro loro uno splendida vigilia e un sereno Natale..  24122018

  …by…manliominicucci.myblog.it

 

Salvini, Gesù nella spazzatura, pazzesco

Ministro critica iniziativa parroco di Perignano (pisa)

(ANSA) – ROMA, 24 DIC – “Pensavo di aver visto tutto.
Questo prete mette Gesù… nella spazzatura, contro ‘le #ruspe nei campi Rom, i #portichiusi, la gente abbandonata’. Roba da matti. Forse, più che fare il sacerdote doveva mettersi in politica. Chissà se i parrocchiani sono contenti”. Con questo tweet il ministro dell’Interno Matteo Salvini commenta l’iniziativa di don Armando Zappolini, parroco di Perignano (Pisa), che ha allestito provocatoriamente un presepe con la capanna come un cassonetto dell’immondizia ed un cartello con la scritta: “Volete trovare Gesù? Cercatelo nella spazzatura”.
(ANSA).

VOLETE TROVARE GESU’ ? “CERCATELO NELLA SPAZZATURA “ultima modifica: 2018-12-24T16:32:03+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento