NEL 2018… ANCORA QUESTE COSE…ROBA DA NON CREDERE….

NEL 2018… ANCORA QUESTE COSE…ROBA DA NON CREDERE….
Nella Sura delle Api, al versetto 123 , Maometto spiega l’importanza della circoncisione e di quanto sia necessario praticarla nei maschi di fede islamica. Rito antico quanto tribale sin dai tempi di Abramo ma ancora in uso e praticato anche ai giorni nostri, in larga maggioranza sia dai musulmani che dagli ebrei. Personalmente la ritengo una barbarie, menomare l’organo sessuale di un bambino è orrendo quanto inutile, tuttavia ognuno è libero di esercitare la propria fede come vuole e trasferirla ai propri figli, ma credo, che quando si tratti della integrità fisica dei bambini, allora la religione deve attendere che la scelte e le decisioni spettino a loro solo quando sono diventati adulti. Certo, constatare che queste orrende pratiche vengono attuate e praticate a pochi kilometri dalla capitale d’Italia mi lascia perplesso e molto preoccupato, un fenomeno che si discosta tantissimo dai concetti di civilizzazione e integrazione nel tessuto moderno ma è un pessimo ritorno alle tradizioni del passato. Un bimbo morto e un altro in fin di vita, chissà se il Dio al quale era rivolto il “sacrificio del prepuzio” avrà gradito la morte di uno dei due bimbi ..non credo… proprio… anzi sono convinto del contrario, ma la fede degli umani spesso e volentieri è dettata da illogiche convinzioni che non hanno nulla a che fare con pace o amore. Sicuramente i genitori dei bimbi non saranno soddisfatti del tragico epilogo. Invito tutti alla riflessione, la fede è una cosa e la vita e l’integrità fisica è un’altra, non permettiamo che la prima prevalga sempre sulla seconda.. 23122018

…by.manliominicucci.myblog.it..

Roma choc: muore un bimbo e un altro è grave dopo una circoncisione a casa

E’ accaduto alle porte di Roma, la pratica eseguita in casa

Un bambino è morto e un altro è ricoverato in gravi condizioni in ospedale dopo essere stati sottoposti ad una circoncisione rituale in casa. E’ accaduto a Monterotondo, vicino a Roma. Il bambino morto e l’altro ricoverato sono di origine nigeriana. Sulla vicenda indaga la polizia.

Secondo una prima ricostruzione la pratica è stata eseguita prima su un bimbo e poi sull’altro: quando le condizioni dei due sono apparse gravi è scattato l’allarme ed è stato allertato il 118. Per uno dei due bimbi però non c’è stato nulla da fare perchè aveva già perso molto sangue.

La Procura di Tivoli ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di omicidio. Nello stesso fascicolo sono ipotizzate anche le lesioni gravissime in riferimento alle gravi condizioni dell’altro bimbo anche lui sottoposto a circoncisione. Da accertare al momento la natura dolosa o colposa dell’omicidio.

Al vaglio degli inquirenti c’è la posizione del sedicente medico che avrebbe eseguito la pratica sui due bimbi.

NEL 2018… ANCORA QUESTE COSE…ROBA DA NON CREDERE….ultima modifica: 2018-12-23T17:19:29+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento