TERRIBILMENTE….PROFETICO….!

TERRIBILMENTE….PROFETICO….!
All’indomani della caduta del governo Berlusconi nel 2011, con l’ascesa del “macellaio Monti” e le sue “drammatiche ricette salva Italia”, le rovinose e drastiche misure stringenti in Grecia, e le evidenti difficoltà economiche di Francia e Gran Bretagna, avevo sentore un futuro molto incerto ed oscuro per il colosso economico tedesco e per l’Europa tutta, infatti, dopo le nefaste previsioni di anni fa, oggi le vedo materializzarsi… minacciose come dei zombie sulla ” instabilità economica” della zona Europa e soprattutto quella tedesca. Quando sostenevo che la commissione europea e la Merkel, con l’appoggio del “fedelissimo Macron”, sbagliavano ad imporre l’economia del risparmio con tagli e riduzione del debito pubblico a tutti i costi ora i risultati si vedono e ben chiari, chi vuoi che acquisti più i “beni di lusso” a costi elevatissimi come le famose automobili tedesche quando gli stipendi e ricavi di aziende si sono ridotti alla fame e la capacità di spesa di ogni cittadino europeo è calata paurosamente. Anni fa avvisavo e lanciavo gli allarmi e suggerivo anche le ricette per salvare l’economia ma , ovviamente, non sono stato ascoltato da nessuno…che gran peccato. Ora, a dicembre 2018, tutti i dati economici, non solo della Germania ma anche quelli degli altri paesi dell’Unione sono in default e questo è grazie solo alla stupidità delle politiche della Merkel, Macron e di quella inutile commissione europea che mi pare lavori più a distruggerle le economie che a rinvigorirle. Un esempio concreto è la ferocia imposta al risparmio nella nuova manovra economica italiana, dettata con questi criteri cosa credete che porterà, solo ulteriore povertà e indigenza e… non solo a noi… I tedeschi se vogliono ancora vendere i loro prodotti …. facessero cambiare registro all’Unione Europea e modificare tutto il contesto economico..o sarà veramente dura per tutti…22122018 …by… manliominicucci.myblog.it

Germania: peggiora ancora l’indice Ifo

Quarto mese consecutivo in ribasso

(ANSA) – BERLINO, 18 DIC – L’indice di fiducia delle imprese tedesche, misurato dall’Ifo, è peggiorato ancora, nel mese di dicembre a 101 punti dai 102 del mese scorso. Si tratta del quarto mese consecutivo in calo. “Le preoccupazioni nell’economia aumentano”, hanno spiegato all’istituto. Le imprese non sono soddisfatte delle prospettive. Il risultato di dicembre è peggiore delle previsioni medie degli analisti, che erano per un calo più contenuto a 101,7.
Peggiorano sia le aspettative future (a 97,3 da 98,7 contro previsioni per 98,4) che le stime correnti (a 104,7 da 105,4, contro attese per 105).

TERRIBILMENTE….PROFETICO….!ultima modifica: 2018-12-22T15:42:51+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento