ERA GIÀ NOTA IN ESTATE L’EPIDEMIA..

Care amiche e cari amici tutti, oggi termina l’ultimo blocco di una lunga serie….. evidentemente i miei articoli danno fastidio e non sono graditi a qualche…potente di Facebook.

Ma non mi hanno fermato, in questi giorni ho continuato a scrivere nel mio blog : manliominicucci.myblog.it   , Twitter e Gooole Comunity….quindi da oggi, sapete che se non troverete più gli articoli nel mio profilo vorrà dire che sono stato nuovamente bloccato.

Nel mio blog potete scrivere ed esprimere le vostre opinioni, previa registrazione con mail, e leggere anche i precedenti articoli se ovviamente siete interessati.

Grazie per il tempo che mi avete dedicato….e grazie di …esistere…

ERA GIÀ NOTA IN ESTATE L’EPIDEMIA…

Solo che non se parlava perché logicamente non si vuol mettere in allarme la popolazione oppure quei paesi che sono oggetto di migrazione forzata provenienti dalle zone centro africani e in particolare quelle interessate dal focolaio del virus. Tuttavia il virus Ebola non è stato sconfitto ma al contrario è sempre stato …vivo, presente in quelle zone. Purtroppo Ebola non è stata mai debellato, sebbene la OMS si sia irresponsabilmente affrettata, nel 2017, a dichiarare che l’epidemia era stata vinta e non c’era più nulla di cui preoccuparsi, ma intanto ora non sappiamo quante persone sono state infette in quelle zone, dove si è diffusa l’epidemia cosa ancora più tragica quanti cittadini congolesi o zone limitrofe sono in giro per mondo a diffondere il virus a loro insaputa. Accidenti, è sempre così in Africa, gravi problemi trattati con superficialità e occultando le verità al mondo intero come se le epidemie non riguardano gli altri. Certo, è ovvio che se tu dici ad uno stato occidentale che importare migranti che arrivano dal centro Africa potrebbero anche avere nel proprio corpo il virus di Ebola è logico che tutti alzino muri chilometrici per impedirgli di venire ma intanto questo non lo sì è fatto e non capisco assolutamente il perché. Io stesso avevo letto di diversi focolai in quelle zone prima della scorsa estate e lo ho anche scritto su un post, ma come spesso succede in questo paese è vietato diffondere le vere informazioni, difatti sono stato ..”censurato”… Un’epidemia non è un gioco né una roba da prendere sottogamba, ma se c’è  la becchiamo, sono problemi molto seri ..ed invece di alzare il livello di guardia si pensa a censurare…. Intanto a noi occidentali piace correre dietro i mondi arcobaleno e colorati ma purtroppo la realtà, quella dura e vera, è altra cosa. Speriamo solo che il numero di morti si fermi a 200, ma nutro seri dubbi sulla possibilità che si fermi a quel numero… Speriamo che i virologi trovino subito le contromisure…12112018

                          … by… manliominicucci.myblog.it  …

In Congo peggior epidemia di ebola

Da agosto ad oggi ha provocato 200 decessi

ERA GIÀ NOTA IN ESTATE L’EPIDEMIA..ultima modifica: 2018-11-12T16:35:50+01:00da manlio22ldc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento